iway Archivi | IWAY - Antonio Origgi

Benessere o spiritualita’

By | Blog | 8 Comments
IWAY e benessere

Benessere col corso avanzato IWAY

La stragrande maggioranza delle persone che viene a frequentare i vari corsi IWAY è alla ricerca del benessere. C’è chi ha problemi di salute ed è arrivato alla consapevolezza che qualsiasi malattia ha un’origine sul piano psicologico/emozionale e tanto quanto sono indispensabili le cure mediche, allo stesso tempo se non si scioglie la causa che le ha generate c’è il rischio molto elevato che il problema si ripresenti.

C’è chi viene per problemi affettivi, perché non sa stare solo, o incontra sempre la persona sbagliata, o vive relazioni molto difficili, oppure perché non sa più amare.

C’è poi chi viene per motivi riguardanti il lavoro, perché non si trova bene col lavoro che fa, perché vorrebbe cambiare ma non riesce, perché ha problemi con i superiori o i colleghi, o perché è disoccupato. C’è chi ha problemi con il denaro, perché non basta mai ed è sempre in difficoltà economiche. Read More

Innamoramento e Integrazione (IWAY)

By | Blog | One Comment
innamoramento e integrazione

Corso sull’innamoramento

Ed eccoci arrivati al quarto e ultimo articolo sul complesso tema dell’innamoramento. Nelle puntate precedenti abbiamo descritto l’innamoramento come un fenomeno prettamente biochimico e caratterizzato nel corpo dalla produzione di ormoni (dopamina, ossitocina, serotonina, testosterone, estrogeni) che fanno sì che la coppia si crei, indipendentemente dalla volontà della mente razionale (Sé mentale).

Questa considerazione, associata al fatto che fino al 1200 l’innamoramento pare non esistesse nel genere umano, in quanto le coppie si formavano per volere dei genitori, o in ogni caso spinte dalla pulsione sessuale (“mi piaci” anziché “ti amo”), ha fatto sì che per molti studiosi il fenomeno dell’innamoramento sia ancora oggi visto come conseguenza “anomala”, per non dire “patologica”, dell’istinto naturale di sopravvivenza della specie.

Se volessimo considerare l’innamoramento solo dal punto di vista psichico e fisiologico, preferirei parlare di evoluzione, piuttosto che di anomalia o patologia. Read More

Come adottare una comunicazione efficace

By | Blog | No Comments
Comunicazione efficace

Comunicazione efficace

La comunicazione efficace è il tema di numerosi corsi tenuti anche da grandi esperiti e comunicatori. La maggioranza di questi corsi però si basa su tecniche specifiche come ad esempio quelle della PNL e così via e tengono grande conto anche della comunicazione non verbale, come la postura e tutti i segnali minimi percettibili. Sono tutte tecniche molto valide e sicuramente sono di grande aiuto, ma la stragrande maggioranza di queste tecniche non prende minimamente in considerazione la cosa più importante nella comunicazione. Ciò che la maggior parte dei comunicatori ignora è che la comunicazione, prima di passare attraverso la parola e la postura, passa attraverso la telepatia. Read More

Vivere al meglio affettività e autostima

By | Blog | No Comments
Autostima e affettività

Affettività e autostima in IWAY

Tutti, in un modo o nell’altro, abbiamo a che fare con diverse problematiche che si ripetono e che riguardano uno o più ambiti della vita. C’è chi ha difficoltà con il proprio corpo, altri con il denaro, altri ancora con l’amore, piuttosto che con il lavoro, i figli, e così via.

In realtà i grandi temi della vita che rappresentano anche le lezioni che l’anima ci chiede di affrontare durante l’incarnazione terrena sono soltanto due: l’affettività e l’autostima. Tutti gli altri grandi temi, compresa la salute e la spiritualità, il più delle volte hanno a che fare con i primi due. Perché? Read More

IL PRIMO GRANDE PASSO (IN UN SOLO GIORNO)

By | Blog | No Comments
Primo passo

Primo passo

Forse qualcuno non ha ancora avuto modo di sperimentarlo, forse qualcuno dà ancora la colpa a ciò che gli accade di spiacevole a un supposto inconscio o a qualcosa di esterno a lui, ma così non è. Tutta la nostra realtà è governata da un soggetto pensante che è parte di noi, dalla nostra coscienza emozionale che nei miei libri ho chiamato Sé istintivo.

È lui che determina il nostro stato emotivo, più o meno evidente e di cui siamo più o meno consci, e tramite quello attrae nella nostra vita persone e situazioni che hanno a che fare con tutto ciò che ancora non è stato risolto nel rapporto tra pancia e testa. Read More

Dalla guarigione all’illuminazione

By | Blog | No Comments
Antonio origgi

Antonio origgi

Lo scorso fine settimana ho tenuto il primo corso di Liberazione e Riscatto del Sè istintivo. Grazie a quel corso ho avuto l’intuizione di integrare i corsi del metodo IWAY in un processo che va dalla guarigione del Sè istintivo fino all’illuminazione, l’esperienza in cui la coscienza superiore penetra e pervade il corpo e le coscienze inferiori.

Quella che segue è la mail che ho inviato a tutti i partecipanti dopo il corso.

“Buongiorno a tutti!

Come è iniziata la giornata? Siete riusciti a guardarvi allo specchio e a far emergere la contentezza di voi stessi? Questo è l’obiettivo. Read More

IWAY: Usa il metodo giusto

By | Blog | 3 Comments
Liberazione e Riscatto del Sè istintivo

Liberazione e Riscatto del Sè istintivo

Questa mattina ho risposto alla mail di un’amica che mi chiedeva come affrontare  un periodo difficile della sua vita.

Questa ragazza è sposata con figli e suo marito sta attraversando dei momenti difficili sul piano economico. Inoltre, sono subentrare delle dinamiche pesanti con il padre anziano e dipendente, mentre la mamma, che ha sempre accudito il marito senza ricevere nulla in cambio, non c’è più da alcuni anni.

Dalla mail di questa amica emerge uno stato di frustrazione, di stanchezza per la famiglia da gestire (uno dei figli è ancora molto piccolo), di sfiducia nei confronti del marito che non affronta la situazione come dovrebbe, di rabbia repressa nei confronti del padre che pretende da lei come faceva con la moglie. Read More

Liberazione e Riscatto del Sè Istintivo

By | Blog | 5 Comments

Seminario Milano 2015Perché liberazione e riscatto del Sé istintivo? E chi è il Sé istintivo?

Il perché è molto semplice: fino a che il nostro “Inconscio” , quello che poi chiameremo correttamente Sé istintivo, sarà tenuto legato, imbavagliato, gli sarà impedito di giocare, urlare, piangere, amare e dire NO quando è necessario, la nostra vita sarà sempre legata e imbavagliata e non potremo esprimere tutta la bellezza ed il potere che è dentro ciascuno di noi. È sufficiente come perché?

Se non basta aggiungiamoci che se non lo facciamo continueremo (per chi vive queste situazioni) ad essere soffocati dal senso del dovere, dai sensi di colpa, dal giudizio critico, dalla difficoltà di permetterci piacere e amore e così via. Read More

Come accettarsi e amarsi

By | Blog | 7 Comments

IWAY di Antonio OriggiAccettarsi e amarsi sono alla base del nostro benessere. Ce lo dicono in tanti, maestri, istruttori, formatori. Se non ci accettiamo e non ci amiamo, non potremo essere accettati e amati neppure dagli altri.

Tutto vero, tutto molto vero, ma come si fa ad amarsi ed accettarsi quando non siamo felici, quando non ci piacciamo, quando ci sentiamo in colpa, quando non riusciamo a trovare l’amore, quando siamo soli, quando non siamo capaci a esprimere ciò che proviamo, quando dobbiamo sempre mandar giù rospi e così via? Come facciamo?

Ciò che non tutti i maestri ci dicono è che chi deve accertarsi e amarsi è il Sé istintivo. Nessuno ne parla, tutti danno tutto per scontato, eppure il cambiamento non arriva mai. Perchè? Read More

IDENTIFICAZIONE E CRESCITA PERSONALE

By | Blog | No Comments
Antonio Origgi

Le 3 Menti inconsce

Io l’ho fatto e ti spiego anche perché  e cosa è successo in classe.

Ma andiamo per ordine. L’argomento di questo articolo è l’identificazione, la causa per cui per tante persone è così difficile cambiare.

Troppo spesso ci identifichiamo col nostro corpo o con le altre coscienze inferiori: il Sé istintivo e il Sé mentale. Ad esempio:
Se la testa fa male, diciamo “(io) ho mal di testa”
Se proviamo tristezza diciamo “(io) sono triste”
Se i pensieri ci attanagliano diciamo “(io) continuo a pensare a …”
L’”io” spesso è sottinteso, ma dicendo “ho mal di testa” intendiamo dire “io ho mal di testa”. Troppo spesso parliamo (ma anche pensiamo) senza renderci conto di ciò che diciamo (o pensiamo), anzi, senza renderci conto del peso delle nostre parole (e dei pensieri) e dell’influenza che essi hanno sulla nostra vita. Read More