inconscio Archivi | IWAY - Antonio Origgi

IWAY nuovi corsi in Svizzera

By | Blog | No Comments
Iway di Antonio Origgi in svizzera

Iway su Gente Sana

Dopo alcuni anni tornerò in Svizzera per alcune conferenze e una serie di corsi sul metodo IWAY. Per l’occasione una rivista medica ticinese mi ha dedicato un articolo di cui riporto una prima parte.

A breve inizierà anche la vendita della versione ebook in lingua francese del libro Le 3 menti Inconsce”

“Le tre menti che condizionano la nostra vita. Come conoscerle e farle alleate

http://www.gentesana.ch/

Di Cindy Fogliani

Immaginatevi una diligenza in cui la carrozza rappresenta il corpo, i cavalli le emozioni, il cocchiere la mente mentre all’interno, il proprietario nonché passeggero dorme, e vi farete un quadro del modo in cui in molti attraversiamo la vita. La metafora di Gurdjieff ’è stata utilizzata da Antonio Origgi, ricercatore nell’ambito della realizzazione personale, autore de l’Inconscio per amico, Cronaca di un risveglio spirituale, Le 3 Menti inconsce e ideatore di IWAY, ovvero Integration way, un metodo che permette di integrare corpo, emozioni e pensiero – quelle che definisce le tre menti inconsce – allo scopo di vivere in modo fluido, spontaneo, naturale, gioioso così da poter gradualmente integrare la nostra coscienza più elevata. Read More

Pensiero, Meditazione e Gruppo dei 9

By | Blog | No Comments
Pensiero, meditazione e gruppo dei 9

Gruppo dei 9

In questo articolo tratteremo del potere del pensiero e della meditazione, e dei loro effetti quando sono prodotti da un gruppo di persone.

Ormai la scienza lo ha provato in tutti i modi possibili coinvolgendo anche medici, psicologi, neuro scienziati, biologi e statistici, con esperimenti in doppio cieco e gruppi di controllo. Ne parlano numerosi libri, riviste scientifiche e studi di prestigiose università. Basta cercare sui tanti siti web che ne trattano per eliminare qualsiasi dubbio residuo: i pensieri sono in grado di modificare la realtà. Proprio per stabilire la scientificità di queste teorie i primi esperimenti sono stati fatti su strumenti elettronici, poi su vegetali e solo quando è stato superato il dubbio che si trattasse di eventi casuali, anche su esseri umani. Read More

Natale una grande opportunita’?

By | Blog | No Comments
Natale

Natale

Un post sul Natale che ho letto questa mattina su Facebook mi ha fatto riflettere e mi ha spinto a scrivere questo articolo che vuole essere il mio augurio per tutti i prossimi Natali.

Ecco il testo del post: “Credo che il Natale sia il punto più debole dell’umanità, il periodo più felice e malinconico dell’anno, il momento in cui il passato entra prepotentemente nella vita delle persone e si accomoda a metà tra te e l’albero di Natale e in quel mare di lucette intermittenti si diverte ad accendere e spegnere mancanze e ricordi, illumina i vuoti e le assenze, non importa quanto tu sia diventato forte e indifferente, lui riesce sempre a trovare il punto debole nella corazza che ti sei costruito e lì colpisce riaprendo antiche ferite che ogni anno ricominciano a bruciare” Read More

Istinto o razionalita’?

By | Blog | No Comments
Istinto o razionalità

Istinto o Razionalità

Ancora una volta prendo spunto da un mio post su Facebook per scrivere un articolo. Questa volta avevo postato una domanda: Razionalità o istinto, cosa è meglio? In molti hanno espresso il loro parere e il mio pensiero sul quesito risulta allineato con molti commenti degli amici.

Intanto occorre specificare cosa ci dice la scienza su questo argomento. A partire dal neuro scienziato Maclean (1990), sappiamo che l’istinto viene solo dal cervello mammaliano antico (cervello limbico) e la razionalità dal neo mammaliano (corteccia cerebrale). Io preferisco parlare di soggetti pensanti autonomi anziché di pezzi di materia cerebrale Read More

ILLUMINAZIONE, TI FA SORRIDERE?

By | Blog | 3 Comments
Intensivo di Illuminazione

Intensivo di Consapevolezza e Illuminazione

Pensi che l’illuminazione sia qualcosa riservata solo a pochissimi eletti?

Ho visto persone che quando sentono parlare della possibilità di sperimentare l’illuminazione sorridono di scherno. Ma quel sorriso è lo stesso sorriso che avevano i pensatori di allora quando Galileo sosteneva che era la Terra a girare intorno al Sole, o lo stesso sorriso che avranno avuto in molti quando Meucci sosteneva che era possibile far parlare tra loro due persone che stavano in due continenti diversi. Read More

PERCHE’ INTEGRAZIONE PERSONALE

By | Blog | No Comments
Integrazione

Antonio Origgi corso IWAY

Integrazione è una parola chiave sia per chi desidera raggiungere una propria pace interiore, sia per chi desidera raggiungere il successo in qualche campo della vita e sia per chi sente la spinta verso la ricerca spirituale.

Perché è così importante la parola “integrazione”? Cercando sul vocabolario troviamo questi significati:

  1. Completamento di qualcosa attraverso l’aggiunta di ciò che è mancante, necessario o serve a migliorare
  2. Unificazione, stretta collaborazione tra soggetti diversi
  3. assimilazione, inserimento di individui o gruppi in un ambiente sociale, in una comunità
  4. Adeguamento ai modelli socioculturali predominanti spec. da parte di chi prima li abbia criticati, contestati
  5. Operazione con cui si determina l’integrale di una funzione data

Tralasciando l’ultima definizione che ha a che fare con la matematica e la 3° e 4° che si riferiscono al concetto sociale di integrazione, a noi interessano le prime due definizioni: integrazione è una stretta collaborazione tra soggetti diversi e il completamento di qualcosa attraverso l’aggiunta di ciò che è mancante e serve a migliorare. Read More

IL PRIMO GRANDE PASSO (IN UN SOLO GIORNO)

By | Blog | No Comments
Primo passo

Primo passo

Forse qualcuno non ha ancora avuto modo di sperimentarlo, forse qualcuno dà ancora la colpa a ciò che gli accade di spiacevole a un supposto inconscio o a qualcosa di esterno a lui, ma così non è. Tutta la nostra realtà è governata da un soggetto pensante che è parte di noi, dalla nostra coscienza emozionale che nei miei libri ho chiamato Sé istintivo.

È lui che determina il nostro stato emotivo, più o meno evidente e di cui siamo più o meno consci, e tramite quello attrae nella nostra vita persone e situazioni che hanno a che fare con tutto ciò che ancora non è stato risolto nel rapporto tra pancia e testa. Read More

Crea un nuovo Rinascimento

By | Blog | 6 Comments
Antonio Origgi

Risorgimento

Sono presente su Facebook con un profilo personale e una pagina perché considero i social uno strumento molto importante per far conoscere e promuovere il proprio pensiero. A dire la verità non mi soffermo molto su FB, ci entro un paio di volte al giorno giusto per scrivere un post e rispondere ai messaggi e ai commenti, nulla di più. Ciononostante quando entro nella home, vedo diversi post pubblicati da “amici” e, nonostante abbia fatto una certa selezione, mi capita ancora troppo spesso di vedere messaggi negativi di odio, di critica, di giudizio,  che provengono dalla pancia di chi scrive.

Ci sarebbe tanto da dire anche sui post di rabbia legati al mondo dello sport, dello spettacolo e così via, ma in questo articolo vorrei prendere in considerazione l’aspetto della politica. Già in altre occasioni ho espresso ciò che penso, ma data l’attuale situazione politica italiana, considerato che siamo, forse, alla vigilia di un nuovo governo (sto scrivendo il giorno dopo le consultazioni in cui M5S e Lega hanno comunicato al Presidente della Repubblica il nome individuato per il Premier) che parrebbe rivoluzionare il sistema che ha regolato finora il rapporto tra politica e cittadini, mi sembra giusto affrontare questo delicato tema. Read More

La frase magica per vincere la paura

By | Blog | 8 Comments
Antonio Origgi: Vincere la paura

Antonio Origgi: Vincere la paura

La scorsa settimana ho pubblicato su Facebook questa domanda: C’è differenza tra imparare a nuotare e superare la paura dell’abbandono, a sessant’anni?

Qual è la differenza tra le due paure? È una differenza pratica che rende più facile il superare la paura di nuotare, ma in entrambi i casi si tratta di convinzioni profonde del Sé istintivo e in entrambi i casi l’Io ha la possibilità di rieducarlo e di fargli superare i suoi blocchi emotivi.

Vi racconto una storia. Sono nato in casa. A quel tempo le nascite in casa erano ancora frequenti e durante il parto ho rischiato di morire. Read More

Liberazione e Riscatto del Sè Istintivo

By | Blog | 5 Comments

Seminario Milano 2015Perché liberazione e riscatto del Sé istintivo? E chi è il Sé istintivo?

Il perché è molto semplice: fino a che il nostro “Inconscio” , quello che poi chiameremo correttamente Sé istintivo, sarà tenuto legato, imbavagliato, gli sarà impedito di giocare, urlare, piangere, amare e dire NO quando è necessario, la nostra vita sarà sempre legata e imbavagliata e non potremo esprimere tutta la bellezza ed il potere che è dentro ciascuno di noi. È sufficiente come perché?

Se non basta aggiungiamoci che se non lo facciamo continueremo (per chi vive queste situazioni) ad essere soffocati dal senso del dovere, dai sensi di colpa, dal giudizio critico, dalla difficoltà di permetterci piacere e amore e così via. Read More