Antonio Origgi Archivi | IWAY - Antonio Origgi

Perché tante tecniche per cambiare le credenze?

By | Blog | No Comments

Foto okMai come in questo periodo sono nate tante tecniche per la crescita personale. È vero? Ce ne sono centinaia, di tutti i tipi e per tutte le tasche, ma mi piacerebbe fare una riflessione proprio su questo argomento: Perché così tante tecniche? Ve lo siete mai domandato?

Facciamo un passo indietro. Forse vi ricordate il boom del pensiero positivo. Il pensiero positivo nasce ai primi del 900 con lo studioso Napoleon Hill, forse il precursore di quella corrente che va sotto il nome di successo personale. Ma il boom del pensiero positivo arriva negli anni 70 e, forse, raggiunge il suo culmine negli anni 80 con i libri di Luise Hay. Tutti ne parlavano, si sono scritti centinaia di libri, forse migliaia, in tutto il mondo, sono nati corsi su corsi e poi, piano piano, il boom si è esaurito. Si, se ne parla ancora, ci sono ancora libri che trattano l’argomento, ma non come prima. Alcuni tengono ancora seminari sul pensiero positivo e se lo fanno è perché in alcuni casi funziona. Ma non sempre, e il boom degli anni 80 si è letteralmente sgonfiato. Perché? Read More

LE 5 FASI DEL RAPPORTO DI COPPIA

By | Blog | 2 Comments

resilienza-di-coppiaQualche giorno fa ho condiviso su Facebook un articolo di uno psicoterapeuta americano di nome Jed Diamond. Diamond sintetizza il percorso di un rapporto di coppia in 5 fasi che riassumo brevemente e sostiene che nella stragrande maggioranza dei casi le coppie si fermano alla terza.

 

“Stadio 1: INNAMORAMENTO Read More

LA FORZA DELL’AMORE

By | Blog | 2 Comments

amore_aaaL’altro giorno ho trovato su fb un bellissimo articolo di Sara Cabella sull’amore. Generalmente non pubblico scritti di altri, ma questa volta ho voluto fare un’eccezione, sia per l’articolo particolarmente interessante ed in linea col mio pensiero e sia per trarne spunto per alcune riflessioni.

Ecco l’articolo di Sara:

“Mi parlano di amore e si stupiscono di sentirsi confusi.
Ma l’amore di cui mi parlate voi non è venuto nella vostra vita per rassicurarvi.  Non è venuto per portare pace alla maschera che indossate. Read More

Amore e innamoramento

By | Blog | No Comments

amore e innamoramentoUno dei temi più trattati nelle mail che ricevo quotidianamente è quello dell’amore. È un tema che per molti significa gioia, ma per altri è sinonimo di dolore, tristezza, vuoto, mancanza, solitudine.

Ciò che non tutti sanno è che la quantità di amore che riceviamo non dipende dagli altri. La realtà è che riceviamo tanto amore quanto ne diamo, prima di tutto, a noi stessi. Read More

PERCHE’ CORRIAMO COSI’ TANTO?

By | Blog | No Comments

buddhaQuesta mattina riflettevo sul fatto che il nostro agire, il nostro continuare a correre e a pensare, in realtà serve a ben poco, se non a nulla.

Non fraintendetemi, leggendo ciò che ho appena scritto col mentale, emerge subito la risposta: ma come, con tutte le cose che ho da fare, come potrebbe funzionare la mia attività se non facessi nulla, come potrei produrre? Come potrei fare ad ottenere successo, ricchezza, benessere mentale e materiale? Read More

Crescita personale e fisica quantistica: la verità oltre le facili promesse

By | Blog | One Comment

Diventiamo_i_creatori_consapevoli_della_nostra_vitaProbabilmente molti hanno notato come nel settore della crescita personale in questo periodo vada tanto di moda la fisica quantistica. La gran parte dei corsi fa riferimento, in maniera più o meno esplicita, a questa branchia della scienza moderna: in alcuni casi si trovano riferimenti già nel nome del corso o della tecnica insegnata, nella maggior parte dei casi se ne parla comunque nei volantini e nei messaggi promozionali. Read More

FARE O PENSARE? l’INSEGNAMENTO DI SIDDHARTA NELLA NOSTRA REALTA’ QUOTIDIANA

By | Blog | No Comments
Sulla Via

Sulla Via

…Vedi, Kamala, se tu getti una pietra nell’acqua, essa si affretta per la via piú breve fino al fondo. E cosí è di Siddharta, quando ha una meta, un proposito. Siddharta non fa nulla. Siddharta pensa, aspetta, digiuna, ma passa attraverso le cose del mondo come la pietra attraverso l’acqua, senza far nulla, senza agitarsi: viene scagliato, ed egli si lascia cadere. La sua meta lo tira a sé, poiché egli non conserva nulla nell’anima propria, che potrebbe contrastare questa meta. Questo é ció che Siddharta ha imparato dai Samana. Questo é ció che gli stolti chiamano magia, credendo che sia opera dei demoni. Ognuno puó compiere opere di magia, ognuno puó raggiungere i proprio fini, se sa pensare, se sa aspettare, se sa digiunare.Read More

COME SI FORMANO LE CREDENZE (1° PARTE)

By | Blog | No Comments

Nuovo filmato (2) (3).Movie_IstantaneaCi sono 4 modi in cui si formano le credenze ed i comportamenti limitanti ed indesiderati. In questo video vedremo i primi 3 modi. Conoscerli è importante, sia perchè ci può aiutare a modificare i nostri atteggiamenti verso gli altri, ma soprattutto perchè in alcuni casi è indispensabile risalire alle esperienze che hanno generato in noi le convinzioni e i comportamenti che vorremmo cambiare. Read More